ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "P. ROSSI" - MASSA

Sede "P. Rossi" Via Democrazia, 26 54100 Massa (MS) Tel. 058541305 - fax. 0585814668
Sede "G. Pascoli" Viale Stazione 49 54100 Massa (MS) Tel. 058541305 - fax. 0585814668
Uffici Amministrativi – Via Democrazia 26 – 54100 Massa (MS)
IBAN: - CF: 80002110452 - CCP:

Torna alle circolariStampa

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "P. ROSSI" - MASSA

Via Democrazia, 26 54100 Massa (MS) Tel. 058541305 - fax. 0585814668

email: msis001007@istruzione.it      pec: msis001007@pec.istruzione.it     sito: www.liceorossi.edu.it


COMUNICAZIONE INTERNA N. 29Massa, 14/09/2020


AI DOCENTI
AL PERSONALE ATA
AL Direttore S.G.A.


OGGETTO: Lavoratori fragili

La circolare n.13 del 4 settembre 2020 prevede che "ai lavoratori debba essere assicurata la possibilità di richiedere al datore di lavoro l'attivazione di adeguate misure di sorveglianza sanitaria, in ragione dell'esposizione al rischio da SARS- CoV- 2, in presenza di patologie con scarso compenso clinico". 


Il concetto di fragilità va individuato "in quelle condizioni dello stato di salute del lavoratore/lavoratrice rispetto alle patologie preesistenti che potrebbero determinare, in caso di infezione, un esito più grave o infausto". "La maggiore fragilità nelle fasce di età più elevate della popolazione va intesa congiuntamente alla presenza di comorbidità che possono integrare una condizione di maggior rischio".


Le richieste di sorveglianza medica da parte dei lavoratori potranno essere inviate a MSIS001007@istruzione.it entro le ore 14.00 di martedì 15 settembre. L'istituto provvederà a inviare le richieste al medico competente per la calendarizzazione delle visite; in sede di visita medica, il soggetto richiedente sarà tenuto a presentare la documentazione medica relativa alla patologia diagnosticata.


"Il medico esprimerà il giudizio di idoneità fornendo, in via prioritaria, indicazioni per l'adozione di soluzioni maggiormente cautelative per la salute del lavoratore o della lavoratrice per fronteggiare il rischio da SARS- CoV- 2, riservando il giudizio di non idoneità temporanea solo ai casi che non consentano soluzioni alternative".


In allegato il modulo per la richiesta.


Il referente di sede o un suo sostituto deve stampare la presente circolare e incaricare i collaboratori scolastici di farla girare in tutte le classi o nelle classi in indirizzo.
I docenti presenti in classe leggeranno la circolare chiedendo agli studenti di trascrivere le informazioni contenute sul diario e di far firmare il comunicato per il giorno seguente; inoltre indicheranno sul registro di classe l’avvenuta lettura il numero di circolare, l’oggetto, l’ora in cui è stata letta e la necessità di controllare il giorno seguente le firme sul diario.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA
(prof.ssa ALESSANDRA PAOLI)

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell'articolo 3, comma 2
del decreto legislativo n. 39/1993

DG870

Allegati: